lunedì, dicembre 11, 2017
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Premio Di Venanzo: Mita Medici, Madrina della cerimonia di premiazione

Premio Di Venanzo: Mita Medici, Madrina della cerimonia di premiazione

Teramo – Sarà Mita Medici la popolare attrice e show girl romana, già Ragazza del Piper, la Madrina della Cerimonia di premiazione della 22^ edizione del Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica Gianni Di Venanzo. La Medici prende il posto di Stefania Rocca che ha dovuto rinunciare ad essere presente a Teramo per sopraggiunti impegni di lavoro che l’hanno condotta a New York.

Con il nome di Mita Medici è praticamente definito il quadro degli ospiti che parteciperanno alla serata di gala del Di Venanzo 2017. I protagonisti, ovviamente saranno gli Autori della fotografia cinematografica che ritireranno gli Esposimetri d’Oro e le targhe speciali. Saranno sul palco del Comunale, sabato 14 ottobre, a partire dalle ore 17.00, Pasquale Rachini, che ritirerà l’Esposimetro d’Oro alla Carrriera e Ferran Paredes Rubio a cui sarà consegnato l’Esposimetro d’Oro per un film italiano, Indivisibili di Edoardo De Angelis. Non potrà essere a Teramo Mauro Fiore, vincitore dell’Esposimetro per un film straniero, il premio gli sarà consegnato a Roma, alla Casa del Cinema, appena avrà finito di girare il film in cui è impegnato negli Stati Uniti. A ritirare l’Esposimetro d’Oro alla Memoria assegnato dalla Giuria al direttore boemo Vaclav Vich ci sarà l’attore Ivan Franek, connazionale di Vich, protagonista del corto Timballo del regista abruzzese Maurizio Forcella e apprezzato in numerosi film tra cui ricordiamo La grande bellezza di Paolo Sorrentino e Brucio nel vento di Silvio Soldini.

Nicola Saraval salirà sul palco del Comunale per ritirare la targa speciale per la fotografia di una fiction Tv “Peppe Berardini” per I fantasmi di Portopalo; a Roberto De Franceschi andrà la targa speciale della Giuria “Marco Onorato”.

La targa speciale Integrazione e Solidarietà “Marco Pannella”, andata lo scorso anno al musicista e docente universitario Santino Spinelli, sarà assegnata all’esponente dei radicali Rita Bernardini.

La serata di premiazione sarà condotta dalla presentatrice della Rai Chiara Giallonardo e sul palco del Comunale saliranno numerosi altri ospiti del mondo del cinema e del teatro: Grazia Scuccimarra, Manuela Morabito, Carmine Amoroso, Ugo Frosi, Evelina Santercole, Carola Stagnaro, Orio Caldiron, Paolo Speranza, Giorgio Treves, Maurizio Forcella, Marco Cassini, Fabrizio Ferzetti e Adriana Chiesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: