sabato, aprile 20, 2019
Home > Marche > La scheda Aedes conferma: l’edificio è agibile. Ma la terra trema e arrivano altre crepe

La scheda Aedes conferma: l’edificio è agibile. Ma la terra trema e arrivano altre crepe

 

Folignano, ex inquilini chiedono la messa in sicurezza. Contro-perizia evidenzia i rischi

 

La scheda Aedes, che porta data 24 marzo, decreta l’agibilità dell’edificio. Ma, a seguito della successiva scossa di terremoto, registrata con epicentro ad Accumoli, di grado 3.2, l’immobile ha subito danni evidenti e le crepe sono visibili. Tuttavia non si ritiene di dover mettere la casa in sicurezza visto il responso degli esperti inviati dalla Protezione civile per effettuare il sopralluogo.

Tutto questo accade a Folignano, in via Torsellini n.1. Tra l’altro le famiglie che vi abitavano, attualmente allocate in uno degli hotel convenzionati, l’hotel Cavaliere di Centobuchi di Monteprandone, starebbero per ricevere l’ordinanza di sgombero ed il timore di rientrare sembrerebbe più che giustificato.

All’interno del palazzo, edificio residenziale popolare, si trovavano in precedenza anche famiglie con elementi disabili. In teoria dovrebbe essere l’Erap a fare richiesta di un nuovo sopralluogo. “Come si fa – lamenta uno degli ex inquilini – a rientrare in un’abitazione in queste condizioni?” Tra l’altro, i locatari avevano ordinato e disposto all’inizio dell’anno una contro-perizia, che attestava come il terremoto del 24 agosto e quello del 30 ottobre 2016 avessero lesionato gravemente l’immobile, compromettendone la stabilità.


Le lesioni più significative sarebbero all’epoca state riscontrate al piano terra, e in ogni caso la perizia palesa una condizione di rischio “alta” che compromette l’agibilità riscontrata dopo la verifica FAST, confermata dalla scheda Aedes. Dopo le recenti scosse, l’abitazione ha evidenziato crepe visibili ad occhio nudo, anche sulla struttura portante. Sarebbe forse il caso che, chi di competenza, si facesse carico di disporre un ulteriore sopralluogo prima che si decreti il rientro delle famiglie nell’edificio.

 

One thought on “La scheda Aedes conferma: l’edificio è agibile. Ma la terra trema e arrivano altre crepe

  1. commentare sarebbe superfluo,stanno giocando e speculando sulla povera gente mentre l’erap che dice non avere soldi x lavori di manuntenzione sta comprando case oltre il valore di mercato vigente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: