sabato, aprile 20, 2019
Home > Italia > ALITALIA COMMISSARIATA: VOCI DI LIQUIDITA’ IN CASSA PER SOLI 20 GIORNI

ALITALIA COMMISSARIATA: VOCI DI LIQUIDITA’ IN CASSA PER SOLI 20 GIORNI

Nel mentre il governo sperpera altri 500 milioni dei contribuenti e spartisce le poltrone tra i futuri commissari

 

Alitalia commissariata, lo ha deciso in maniera unanime il Cda. La programmazione dei voli rimarrà in ogni caso invariata. In queste ore il Ministero dello Sviluppo economico sta lavorando per aprire la procedura di amministrazione straordinaria richiesta da Alitalia e nominare di conseguenza i commissari. Dall’altra parte il ministero dell’Economia sarebbe impegnato ad elaborare il decreto che dovrebbe definire i termini del prestito-ponte, che dagli originali 3-400 milioni di euro potrebbe arrivare a toccare la ben più alta cifra di 500 milioni di euro, a causa di voci allarmanti che darebbero liquidità in cassa per soli 20 giorni.

Per quanto riguarda il commissariamento, è possibile che il governo si indirizzi su tre nomi:  Luigi Gubitosi, il commercialista Enrico Laghi ed un terzo commissario, esperto di diritto. Il cda intanto ha “preso atto della grave situazione economica, patrimoniale e finanziaria della società, del venir meno del supporto dei soci e dell’impraticabilità, in tempi brevi, di soluzioni alternative»”. Per oggi pomeriggio è invece previsto il Cdm, a Palazzo Chigi, che condividerà i due decreti inerenti la nomina dei commissari ed il prestito ponte.

La richiesta di ammissione alla procedura di amministrazione straordinaria per la compagnia aerea ha avuto luogo dopo il No dei lavoratori al referendum che avrebbe permesso la ricapitalizzazione. Dopo la nomina dei commissari si procederà quindi con il taglio dei costi, nel tentativo di rendere la compagnia appetibile entro sei mesi per un nuovo acquirente. Sicuramente ciò che si intende evitare è la svendita pezzo per pezzo, caso che potrebbe verificarsi se nessuna azienda dovesse manifestare interesse per l’Alitalia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: