sabato, 22 Febbraio, 2020
Home > Italia > AVANTI IL PROSSIMO – IL SINDACO DI TERNI AGLI ARRESTI DOMICILIARI

AVANTI IL PROSSIMO – IL SINDACO DI TERNI AGLI ARRESTI DOMICILIARI

CONTINUA INARRESTABILE IL DEGRADO DELLA POLITICA: AI DOMICILIARI IL SINDACO PD di TERNI DI GIROLAMO l’ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI PER IPOTESI DI REATO SU APPALTI PUBBLICI ANCHE PER I SERVIZI TURISTICI ALLE CASCATE DELLE MARMORE  

Come nel famoso film di Totò che vendeva la Fontana di Trevi: sono agli arresti domiciliari il sindaco di Terni Di Girolamo e l’assessore ai lavori pubblici per irregolarità legate alla gestione della Cascata delle Marmore. L’arresto dei due esponenti politici è avvenuto a seguito di una inchiesta su appalti di servizi pubblici e cooperative sociali. L’indagine della Procura, in corso da tempo, ha evidenziato irregolarità nella gestione dei servizi cimiteriali e verde pubblico, e dei servizi turistici alle cascate delle Marmore. Sarebbero state indebitamente avvantaggiate cooperative sociali operanti nel territorio Ternano dal 2011 al 2016.

                                                                                                           Gianni Brandi

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *