venerdì, Ottobre 18, 2019
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > “Non tutti i cervelli sono paesi da abitare”, quando l’arte sveglia le coscienze

“Non tutti i cervelli sono paesi da abitare”, quando l’arte sveglia le coscienze

di Lucia Mosca

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’esperienza elettrizzante, in un contesto di grande valore seppure troppo spesso sottovalutato, il Paese Alto di San Benedetto del Tronto. Malgrado il maltempo, l’Opening evento con mostra collettiva, dal titolo “Non tutti i cervelli sono paesi da abitare” curato da Solidea Ruggiero (associazione culturale Openhouse-Lab-Art_Event) ha animato, tra musica, arte e poesia, la residenza in via dei Neroni (La Vecchia Campana). Un’iniziativa originale e ben allestita che dimostra come, fortunatamente, la cultura rivesta ancora per alcuni un ruolo preponderante come antidoto alla mediocrità dei nostri tempi. L’evento si chiuderà domenica 14 maggio con finissage e  presentazione del catalogo della mostra. “Un’opera d’arte è soprattutto un’avventura della mente”. (Eugène Ionesco)

L’Associazione Culturale OpenHouse Art-Lab -Event nasce con l’intento primario di ricercare e individuare delle locations itineranti, da poter reinterpretare, promuovere, sostenere e rivalutare attraverso proposte di progetti culturali e artistici e che facciano da contenitore dei diversi eventi che andremmo a progettare e sviluppare. Spazi privati o pubblici, esterni o interni, dove creare nuovi circuiti e  sviluppare progetti, workshop, laboratori, eventi, mostre, editoria, residenze d’arte e di personaggi del mondo della cultura, tavole rotonde, proiezioni e presentazioni, cercando di conoscere, coinvolgere e promuovere artisti, creativi, creando occasioni di appuntamento reali per avvicinare la più ampia tipologia di pubblico e porla in dialogo diretto, diventando ogni volta un nuovo contenitore, con lo scopo di divulgare l’arte in tutte le sue forme e evoluzioni contemporanee a sostegno e in collaborazione anche di progetti sociali.


L’associazione abbraccia varie collaborazioni, e si basa sulla ricerca, lo studio e l’individuazione dei vari linguaggi artistici, con una attenzione di riferimento alle collaborazioni verso il mondo del design e dell’architettura, per il supporto e lo sviluppo degli spazi individuati e le installazioni delle mostre stesse, mettendo assieme figure competenti, professionali e appassionate.

“Non tutti i cervelli sono paesi da abitare” è senza dubbio un evento da non perdere nelle sue varie sfaccettature. Una settimana all’insegna dell’arte e della cultura che potrebbe svegliare qualche coscienza.

 

ARTISTI

 

OSPITE ISTALLAZIONE Urbana: “MeP” MOVIMENTO DELL’EMANCIPAZIONE DELLA POESIA

OSPITE INSTALLAZIONE ARCHITETTURA: Domenico Sfirro Architetto

 

MICHELE MARIANO curatore della realtà, “1800 Secondi” Il Wormhole per l’invisibilità

GIORGIO CIPOLLETTA installazione e performance BOOKQUAKE

TONI ZAPPA installazione e performance “IL VUOTO E’ PIENO”

AMANDA TRULIO dancer perfomer

 

VIDEOINSTALLAZIONE

NAVEGASION (Giorgio Maria Cornelio e Luca Rossi) Ogni Roveto un Dio che arde

RITA VITALI ROSATI Mastica e sputa

MINIMAL CINEMA  ( Claudio Romano e Betty L’Innocente) Slow animals

 

PITTURA/COLLAGE/ DISEGNO

Liana Zanfrisco

Michele Guidarini+ Pasquale De Sensi

Nicola Alessandrini

Hernan Chavar

 

FOTOGRAFIA

Massimo Attardi

Luca Bortolato

Marco Casolino

Alessandro Ficca

Chiara Francesca Cirillo

Fabio Trisorio

 

Evento realizzato in collaborazione con:

Esperienze d’Arte

Associazione Cr.A.Sh

Associazione culturale Uf

Opera Lab Designer

Primavera Cooperativa Sociale LA FABBRICA DEI FIORI

Il Gigante Ristorante di Sigismondo Gaetani

Salumi e baci e Four Roses

 

Direzione artistica, ideazione e cura: Solidea Ruggiero

Supervisione artistica e Sviluppo: Andrea Castelletti

Coordinazione artistica e comunicazione: Nicoletta Ficca

Logistica e coordinazioni tecniche: Paolo Lanciotti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: