sabato, Novembre 28, 2020
Home > Mondo > Aghanistan, gli Stati Uniti cambiano passo: più potere ai militari

Aghanistan, gli Stati Uniti cambiano passo: più potere ai militari

NEW YORK – Afghanistan, si cambia passo. Donald Trump avrebbe infatti manifestato la volontà di inviare sul territorio tra i 3 mila e i 5 mila soldati in più, per dare una stretta alla lotta ai talebani. La notizia si apprende dai media americani, che citano fonti del Pentagono. In realtà il piano non e’ ancora stato approvato, ma stando alla stampa americana avrebbe l’appoggio di alti funzionari di governo. Il presidente degli Stati Uniti dovrebbe mettere a punto la strategia prima del vertice Nato a Bruxelles, previsto per il prossimo 25 maggio. Attualmente sono presenti in Afghanistan 8.400 militari Usa. Nel mentre i talebani sono stati messi sotto pressione nel Sud del Paese: sono stati infatti uccisi più di 50 miliziani in una serie di attacchi aerei che hanno coinvolto la provincia meridionale di Paktia. Secondo i media locali non ci sarebbero vittime tra i civili. Secondo il Washingon Post, la nuova strategia autorizzerebbe il Pentagono – e non la Casa Bianca – a definire il numero di truppe in Afghanistan, dando ai militari maggiore autorità nell’uso di raid per colpire i miliziani talebani. Un cambiamento che ribalterebbe l’azione intrapresa dall’ex presidente Barack Obama per ridurre progressivamente la presenza militare americana in Afghanistan.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *