mercoledì, Giugno 16, 2021
Home > Abruzzo > Sisma e neve, il sindaco di Ancarano ricevuto in Prefettura

Sisma e neve, il sindaco di Ancarano ricevuto in Prefettura

Da tempo il sindaco Pietrangelo Panichi segnala problematiche e danni seguiti al sisma e alla neve. Ora, a seguito di una comunicazione inoltrata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sulle calamità 2016/2017, il primo cittadino è stato convocato presso la Prefettura di Teramo dal Prefetto Patrizi, per evidenziare le esigenze del Territorio e della Collettività di Ancarano.
“Durante l’incontro  – spiega il sindaco – a cui erano altresì presenti la Dott.ssa Liberatore Capo di Gabinetto e la Dott.ssa Di Silvestro, dirigente area sicurezza pubblica, sono stati affrontati i seguenti temi: urgenza sulla messa in sicurezza del centro storico di Ancarano alla luce delle difficoltà procedurali in quanto il Comune di Ancarano non rientra nel cratere sismico; ritardi dei sopralluoghi AEDES in quanto, come comunicato dal COR ABRUZZO, sono pochi i professionisti disponibili ed impiegati nelle verifiche di approfondimento sulle agibilità e ciò sta impedendo alle Concittadine e Concittadini che hanno le case inagibili a seguito dei sisma 2016/17, di attivare tutte le eventuali procedure del caso per il recupero della propria abitazione; le coperture finanziarie per gli interventi di messa in sicurezza del patrimonio Comunale danneggiato dalle diverse calamità”.
L’occasione ha visto anche approfondire l’attuale tematica sulle problematiche dell’acqua potabile.

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.