domenica, 15 Dicembre, 2019
Home > Mondo > DONALD TRUMP E LA STRETTA DI MANO CON PAPA FRANCESCO

DONALD TRUMP E LA STRETTA DI MANO CON PAPA FRANCESCO

Prima tappa Vaticano, con il colloquio privato con Papa Francesco: inizia così la visita di Donald Trump a Roma. L’agenda, molto fitta, prevede anche un incontro con il presidente Mattarella e con il premier Gentiloni. Nel primo pomeriggio, il presidente americano lascerà la capitale per Bruxelles.

 

LA GIORNATA DI TRUMP

 

ORE 8.32: Giunto nella Sala del Tronetto dell’appartamento papale, Donald Trump ha incontrato il Papa e i due si sono scambiati una cordiale stretta di mano e alcune parole di saluto. Melania Trump è vestita in nero, veletta dello stesso colore. Secondo il protocollo vaticano, infatti, soltanto le regine cattoliche possono vestire in bianco, mentre tutte le altre donne ammesse all’incontro con il pontefice devono essere vestite in scuro e con il capo coperto.  Il seguito che accompagnerà il presidente Usa Donald Trump da papa Francesco è composto da 12 persone: la first lady Melania; la figlia Ivanka Trump col marito Jared Kushner; il segretario di Stato Rex Tillerson; l’assistente del presidente per gli Affari della Sicurezza nazionale H.R. McMaster; la assistente del presidente e direttrice delle Comunicazioni strategiche Hope Hicks; Daniel Scavino, assistente del presidente e direttore dei Social media; Gary Cohn, assistant del presidente e direttore del Consiglio dell’Economia nazionale; Louis Bono, incaricato d’affari ad interim presso la Santa Sede; Dina Powell, vice assistente per gli Affari della Sicurezza nazionale; Keith Schiller, vice assistente e direttore delle operazioni dello Studio ovale; Alessandra Bonatti, interprete.

 

ORE 8.38: – E’ cominciato puntualmente il colloquio privato tra il Papa e il presidente Usa Donald Trump nella Sala della Biblioteca dell’appartamento pontificio. I due si sono seduti alla scrivania uno davanti all’altro, alla presenza dell’interprete, mentre i fotografi scattavano le foto prima di essere fatti uscire. All’inizio Trump era molto sorridente mentre Francesco aveva un’espressione più seria. Poi, una volta rotto il ghiaccio con il primo scambio di saluti e di convenevoli, anche il Pontefice è parso più sorridente.

 

ORE 8.42: – Melania e Ivanka conversano con i prelati mentre Trump è con il Papa. Entrambe in nero e con il velo sul capo, attendono in una sala attigua a quella in cui si sta svolgendo l’incontro assieme ad alcuni religiosi, tra cui il prefetto della Casa Pontificia mons. Georg Gaenswein.

 

ORE 9.02: – Termina il colloquio privato di papa Francesco col presidente Usa Donald Trump . In tutto è durato circa 30 minuti. Subito dopo è stata fatta entrare la delegazione al seguito per la presentazione al Papa e lo scambio dei doni.

 

ORE 9.08: – Melania Trump si è presentata all’incontro con il Pontefice stringendo un rosario tra le mani, con la richiesta a Francesco di benedirlo. Il Papa ha subito tracciato il segno della croce sulle mani della First Lady. Dopo lo scambio di regali ufficiali, il Papa ha benedetto anche altri rosari che gli sono stati portati su un vassoio e alla fine ha donato a tutti i presenti la medaglia del pontificato.

 

ORE 10.11: Papa Francesco, tra vari doni, ha regalato a Trump tre libri, sulla famiglia, la gioia del Vangelo e la sua enciclica Laudato si‘  ‘sulla a cura della nostra casa comune: l’ambiente’. Nella confezione di libri donata al Papa dal presidente Trump è anche contenuto un pezzo di granito proveniente dal Martin Luther King Memorial di Washington. La Casa Bianca ha spiegato -che il dono “onora la speranza di King, la sua visione e l’ispirazione per le generazioni a venire”. Trump ha anche donato a Francesco una scultura in bronzo, dal titolo “Rising Above”. La Casa Bianca ha sottolineato che essa “rappresenta la speranza per un domani di pace”.

ORE 11:10 – Trump al Quirinale, incontra Mattarella. Il presidente degli Stati Uniti, lasciato il Vaticano dopo l’incontro con papa Francesco, è giunto al Quirinale per un colloquio con il presidente della Repubblica.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: