sabato, Settembre 18, 2021
Home > Marche > Ponte Tesino: riapertura a fine giugno, si spera, ma con riserva

Ponte Tesino: riapertura a fine giugno, si spera, ma con riserva

Il sindaco Piergallini stila una previsione sulla contestata questione del Ponte Tesino: “Penso di poter annunciare che entro la fine del mese di  giungo il ponte Tesino sarà riaperto a pedoni e autovetture nel doppio senso di marcia”. Certo, si tratta di una riapertura con riserva per quanto riguarda i carichi pesanti.

Sono necessari lavori ed ulteriori studi per quanto concerne  questo aspetto, sicuramente più delicato e controverso. Ci stiamo affacciando ad una stagione estiva che vede il lungomare nord di San Benedetto del Tronto in balia dei cantieri, e con il lungomare di Grottammare per il momento, da un certo tratto in poi, non accessibile. Ma Piergallini rassicura: “Entro la fine di giugno speriamo nella riapertura sulla base degli studi effettuati di cui sono stai comunicati gli esiti in data odierna”.  Ci saranno limitazioni per quanto riguarda i carichi pesanti, verrà effettuato un monitoraggio continuo delle condizioni statiche del ponte e verranno eseguite operazioni di  protezione alle balaustre.

Sembra quindi destinata alla revoca l’ordinanza con cui lo scorso 20 aprile il sindaco Enrico Piergallini decretò la chiusura del ponte a mezzi e persone, concordata con il Comando dei vigili del fuoco, che aveva eseguito un’ispezione sul posto, dietro segnalazione di fenditure in corrispondenza dei giunti delle campate, oltre che sul manto stradale. Certo è che a stagione già iniziata, con i turisti che affollano le spiagge  quando le condizioni meterologiche lo permettono, San Benedetto del Tronto e Grottammare non presentano un bel biglietto da visita.