venerdì, Dicembre 3, 2021
Home > Abruzzo > Abruzzesi chiamati al voto: via al ballottaggio

Abruzzesi chiamati al voto: via al ballottaggio

L’AQUILA – Sono 129.031 gli aventi diritto al voto nelle 4 città abruzzesi chiamate domenica 25 al secondo turno per la scelta del sindaco: ballottaggio a L’Aquila, Avezzano (L’Aquila), Ortona (Chieti) e Martinsicuro (Teramo). Si vota dalle 7 alle 23.

Nel capoluogo le elezioni sanciscono la fine dell’era Cialente: dopo 10 anni il sindaco uscente lascerà il municipio a uno tra Americo Di Benedetto, centrosinistra, che al primo turno ha ottenuto il 47%, e Pierluigi Biondi, centrodestra, 36%. Nessun apparentamento né accordi politici.

Ad Avezzano in vantaggio l’uscente Giovanni Di Pangrazio (44%), centrosinistra, su Gabriele De Angelis (35%), a capo di liste tra cui Forza Avezzano, versione senza simbolo ufficiale di Fi.
A Ortona partita interna al centrosinistra fra due raggruppamenti civici capitanati da Leo Castiglione (24,4%) e Giorgio Marchegiano (23,2%). A Martinsicuro per la prima volta si vota con il doppio turno, superati i 15 mila abitanti: sfida tra l’uscente Paolo Camaioni (28,2%) e Massimo Vagnoni (46,7%).