mercoledì, Maggio 12, 2021
Home > Abruzzo > EMERGENZA IDRICA – DIVIETO DELL’USO DELL’ACQUA PER FINI NON POTABILI

EMERGENZA IDRICA – DIVIETO DELL’USO DELL’ACQUA PER FINI NON POTABILI

 

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Il sindaco ha emesso un’ordinanza che prevede il divieto dell’uso dell’acqua per consumi che non siano strettamente potabili e per uso igienico, evitando pertanto l’uso per altri scopi, in particolare quello irriguo. Le violazioni saranno perseguite a norma di legge, con la sanzione da 25 e 500 euro.

L’ordinanza segue un invito della Ruzzo reti, indirizzato a tutti i primi cittadini dei Comuni serviti dai propri servizi, dovuto alla situazione di emergenza idrica che va “progressivamente inasprendosi nell’intera provincia di Teramo. Le difficoltà di approvvigionamento dell’acqua potabile”, scrive la Ruzzo reti, “dovute principalmente alle condizioni climatiche e di eccessiva siccità, vengono aggravate dall’abnorme consumo di acqua”.

L’acquedotto prevede interventi e strategie idonei e predisponendo, se necessario, turnazioni nella distribuzione dell’acqua.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net