martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Marche > Osimo, smascherata la truffa delle case-vacanze

Osimo, smascherata la truffa delle case-vacanze

< img src="https://www.la-notizia.net/truffa.jpg" alt="truffa"

Un vero e proprio acrobata della truffa su ville e appartamenti – vacanze è stato denunciato dalla polizia di Osimo (Ancona), che lo accusa di aver imbrogliato turisti italiani e stranieri facendosi dare caparre per alloggi inesistenti. Trentasette anni, con precedenti penali, una volta raccolti i soldi, l’uomo spariva puntualmente nel nulla.

Nella sua rete sono caduti un gruppo di giovani che hanno anticipato ben 1.000 euro per affittare un’agriturismo in via del Paradiso a Osimo in estate e una studentessa siciliana che è arrivata in treno a Macerata (dopo aver inviato un anticipo di 250 euro) per un alloggio che non c’era.

Due sposi stranieri, che avrebbero dovuto soggiornare in una casa sul lungomare di Civitanova Marche, hanno pagato on line  800 euro.  Una volta arrivati in Italia però, suonato il campanello, si sono trovati di fronte i proprietari dell’immobile. Lo stesso sdegno ha provato una coppia umbra che aveva programmato una vacanza a Senigallia: persa la vacanza e 350 euro.