giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Abruzzo > Roseto, tappa regionale del Giro d’Italia femminile

Roseto, tappa regionale del Giro d’Italia femminile

Roseto – Mercoledì 5 luglio la città delle rose ospiterà la tappa regionale del Giro d’Italia femminile, ripresa in diretta dalle telecamere Rai.

La competizione, che si aprirà e concluderà a Roseto, prevede un circuito di 29 chilometri da ripetere quattro volte per un totale di 116 chilometri. Il via sarà dato alle 12.15 dal lungomare Celommi, zona Paranzella, per arrivare sulla statale 16, attraversare le zone industriali di Pineto e Atri, fino a Notaresco, per proseguire verso Morro d’Oro, Pagliare e raggiungere di nuovo Roseto e attraverso il sottopasso di Via Emilia di nuovo sul lungomare. Le atlete iscritte al Giro sono 170, provenienti da 12 nazioni. Tra loro anche una rosetana, Marta Bastianelli.

“Insieme al Coni avevamo stabilito che il 2017 sarebbe stato l’anno del ciclismo e così è stato – ha detto l’assessore regionale Paolucci – riteniamo che il veicolo migliore per promuovere il turismo sportivo sia quello del ciclismo e abbiamo inanellato diversi appuntamenti: il Giro d’Italia, l’under 23, il Giro Rosa, il trofeo Matteotti. Stiamo investendo molto sulla ciclopedonabilità e sul ritorno turistico che può comportare”.

Entusiasta anche la presidente del Consiglio Comunale, Teresa Ginoble “Il Giro d’Italia femminile mi rende orgogliosa sia perchè era una delle poche manifestazioni sportive che mancava alla nostra città, ma soprattutto che sia rosa”.

Conclude il vicesindazo Tacchetti “Il ciclismo è uno sport che vive a contatto con la gente e permette di far conoscere i nostri bei luoghi. E’ una grande soddisfazione e opportunità poter ospitare questa manifestazione così importante”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *