mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Italia > Massimo Bossetti sbotta in aula: “Il Pg dice solo idiozie”

Massimo Bossetti sbotta in aula: “Il Pg dice solo idiozie”

Massimo Bossetti non ce la fa più ed esplode in aula. Un personaggio dalle mille colorazioni e sfumature il suo, che riesce sempre a far discutere in un modo o nell’altro. Dopo essersi alzato dal banco degli imputati, avrebbe infatti inveito contro il sostituto pg Marco Martani, riferendosi al quale avrebbe detto: “Viene qua a dire idiozie”. Il magistrato stava illustrando come le  fibre dei sedili del furgone di Bossetti fossero assolutamente compatibili con quelle rinvenute sul vestiario di Yara Gambirasio.

Subito ammonito, Bossetti è stato costretto a più miti consigli. La richiesta del sostituto pg non ammette sconti per il muratore già  condannato in primo grado per l’omicidio della tredicenne.

Bossetti merita, anche in appello, la massima pena possibile: l’ergastolo. Il processo è diventato una sorta di evento mediatico: grande, infatti, la partecipazione di stampa e pubblico anche per il modo in cui è stato trattato nel corso del tempo da giornali e tv. Quando Bossetti  è giunto al palazzo di giustizia di Brescia, ad attenderlo c’erano persone normali, giornalisti, fotografi. Per questo motivo la strada che conduce al tribunale è stata interdetta al traffico.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *