martedì, Ottobre 20, 2020
Home > Abruzzo > Roseto, in ricordo dell’ex sindaco Domenico Cappucci

Roseto, in ricordo dell’ex sindaco Domenico Cappucci

ROSETO DEGLI ABRUZZI  – E’ scomparso Domenico Cappucci, 73 anni, sindaco di Roseto tra il giugno 1991 e l’ottobre 1992. Originario di Carpineto della Nora, in provincia di Pescara, Cappucci ha insegnato Lettere nel liceo cittadino. I funerali si svolgeranno oggi, alle 16, nella chiesa del Sacro Cuore.

“Con commozione l’amministrazione comunale tutta esprime cordoglio alla famiglia Cappucci per la perdita del caro Domenico” dice il sindaco Sabatino Di Girolamo, “L’ho conosciuto personalmente e sono stato anche suo studente al liceo di Roseto, ne ricordo la grande umanità e la bravura nel coinvolgere gli studenti che frequentavano i suoi corsi.

Cappucci lascia, quindi, una traccia positiva sia come insegnante che come padre, sempre presente e affezionatissimo alle proprie figlie, che come politico. In tale veste è stato un uomo sempre coerente, rigoroso, ha superato momenti di difficoltà amministrativa e di sofferenza personale allorquando fu anche ingiustamente denunciato. Lo ricordiamo con ammirazione per il disinteresse personale con cui ha amministrato e per l’amore che manifestava verso la sua comunità. Fino all’ultimo si teneva in contatto  con gli amministratori attivi per dare consigli sullo sviluppo e sul futuro della città. Roseto gli deve molto e la presenza dell’amministrazione, oggi, ai funerali è una testimonianza dell’importanza che la città deve riconoscere a questo suo primo cittadino”.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *