mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Marche > Intossicazione alimentare per gli operai che realizzano casette

Intossicazione alimentare per gli operai che realizzano casette

ARQUATA DEL TRONTO – Si indaga sull’intossicazione alimentare che ha colpito i 23 operai incaricati di costruire le casette destinate ai terremotati: a ricostruire i fatti i carabinieri di Arquata del Tronto e i Nas di Ancona. In 23 sono stati ricoverati negli ospedali di Ascoli e San Benedetto del Tronto; una ventina di operai ha accusato fastidi, ma non gravi al punto di dover far uso di cure mediche.

I militari consegneranno a breve un’informativa alla Procura della Repubblica di Ascoli che potrebbe aprire un’inchiesta per stabilire le responsabilità sull’accaduto. Secondo quanto appreso finora, a provocare l’intossicazione sarebbe stata la pasta fredda servita sabato sera alla mensa di Pescara del Tronto.

Gli operai erano impegnati nella costruzione delle casette destinate ai terremotati delle frazioni di Arquata del Tronto.  Sul posto i medici del Sian (Servizio igiene, alimenti e nutrizione) dell’Asur delle Marche, che hanno effettuato prelievi sulle porzioni non consumate per cercare di capire cosa abbia causato la tossinfezione ai 23 operai. Tra le ipotesi, quella che i malori possano essere stati originari da un’infezione da staffilococco, ma si teme anche che possa trattarsi di salmonella. A stabilirlo saranno gli esami di laboratorio che verranno a breve effettuati..

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *