sabato, Novembre 27, 2021
Home > Italia > Controllore Trenord aggredito da un uomo senza biglietto

Controllore Trenord aggredito da un uomo senza biglietto

roma

E’ ancora violenza sui treni. E ancora una volta a farne le spese è un controllore. Dopo l’episodio di Sassari, questa mattina un controllore Trenord è stato ferito ad una mano all’altezza di Santo Stefano Lodigiano. L’aggressore, che è fuggito a piedi, sembrerebbe essere di cittadinanza straniera. Il fatto è accaduto questa mattina intorno alle 7.

Secondo la ricostruzione di Trenord, l’aggressione avrebbe avuto luogo nell’ambito della attività di controllo. Una volta chiesto il bliglietto, sarebbe stato accoltellato ad una mano. Questo per difendersi dal fendente diretto all’addome. Alla stazione successiva, quella di Codogno, sempre nel Lodigiano, l’addetto di Trenord è stato caricato in ambulanza e portato in ospedale con la lama ancora conficcata nella mano, trapassata da parte a parte.

L’aggressore è riuscito a fuggire dopo aver aperto le porte del treno mentre il convoglio stava arrivando in stazione.  E’ ricercato da polizia e carabinieri. Non si è fatta attendere la reazione dei sindacati, dalla FitCisl alla Filt Cgil, che chiede uno “sciopero immediato”.