giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Italia > Controllore Trenord aggredito da un uomo senza biglietto

Controllore Trenord aggredito da un uomo senza biglietto

E’ ancora violenza sui treni. E ancora una volta a farne le spese è un controllore. Dopo l’episodio di Sassari, questa mattina un controllore Trenord è stato ferito ad una mano all’altezza di Santo Stefano Lodigiano. L’aggressore, che è fuggito a piedi, sembrerebbe essere di cittadinanza straniera. Il fatto è accaduto questa mattina intorno alle 7.

Secondo la ricostruzione di Trenord, l’aggressione avrebbe avuto luogo nell’ambito della attività di controllo. Una volta chiesto il bliglietto, sarebbe stato accoltellato ad una mano. Questo per difendersi dal fendente diretto all’addome. Alla stazione successiva, quella di Codogno, sempre nel Lodigiano, l’addetto di Trenord è stato caricato in ambulanza e portato in ospedale con la lama ancora conficcata nella mano, trapassata da parte a parte.

L’aggressore è riuscito a fuggire dopo aver aperto le porte del treno mentre il convoglio stava arrivando in stazione.  E’ ricercato da polizia e carabinieri. Non si è fatta attendere la reazione dei sindacati, dalla FitCisl alla Filt Cgil, che chiede uno “sciopero immediato”.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *