mercoledì, Settembre 22, 2021
Home > Mondo > Australia, 4 arresti: “Volevano piazzare bomba su un aereo”

Australia, 4 arresti: “Volevano piazzare bomba su un aereo”

Australia, sventato attentato terroristico per far esplodere aereo in volo. Sono scattate infatti ieri mattina le manette per 4 persone arrestate nell’ambito di una serie di controlli effettuati dalla polizia alla periferia di Sydney. La notizia si apprende da il Sydney Morning Herald. A confermarlo è stato nella serata di ieri anche il premier Malcolm Turnbull: “Posso riferirvi  – queste le sue parole – che si è trattato di una vasta operazione antiterroristica (una quarantina gli agenti impegnati) per sventare un piano per abbattere un aereo”.

Sono state quindi potenziate le misure di sicurezza negli scali di tutto il Paese per prevenire ulteriori piani per attuare attentati in Australia. L’indagine sarebbe stata avviata dopo le informazioni pervenute dall’intelligence, grazie alle quali il piano per collocare una bomba su un aereo è stato sventato.

Ad organizzarlo sarebbe stato un gruppo di ispirazione islamista, secondo Andrew Colvin, commissario della polizia federale. L’emittente televisiva Seven Network ha reso noto che squadre di polizia dotate di maschere antigas hanno fatto irruzione in una casa dove poi gli artificeri avrebbero rinvenuto un ordigno.