venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Mondo > Sparatoria in discoteca a Costanza, due morti: deceduto l’aggressore

Sparatoria in discoteca a Costanza, due morti: deceduto l’aggressore

< img src="https://www.la-notizia.net/sparatoria.jpg " alt="sparatoria”

Sarebbe di due morti e di quattro feriti gravi il bilancio della sparatoria che ha seminato il panico in una discoteca a Costanza, nel Land Baden-Wuerrtemberg, in Germana. Secondo quanto riferito dalla polizia di Costanza e riportato dall’ANSA, la sparatoria avrebbe avuto luogo intorno alle 4.30 del mattino.

A sparare, sembra con una mitragliatrice, sarebbe stato un uomo di 34 anni, di nazionalità irachena, che avrebbe aperto il fuco contro i clienti del club Grey. L’uomo è rimasto stato ferito nell’ambito dell’inseguimento della polizia ed è poi deceduto in ospedale. La seconda vittima era un ospite della discoteca. Tra i feriti anche un poliziotto.

L’aggressore era un iracheno trapiantato da molti anni in Germania, non un richiedente asilo. Lo riferisce il portavoce della polizia della città tedesca, Fritz Beziker, che – secondo quanto riporta Ntv – avrebbe escluso per ora l’ipotesi terrorismo: “Non c’e’ conferma al momento del movente”.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *