domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Abruzzo > ASFALTATA STRADA PROVINCIALE 17 GARRUFO VILLA RICCI

ASFALTATA STRADA PROVINCIALE 17 GARRUFO VILLA RICCI

Sono iniziati, dopo i sopralluoghi dei giorni scorsi, i lavori di rifacimento del disastrato manto stradale sulla SP 17 dalla rotonda di Garrufo fino alla rotonda di Floriano di Campli.
Il Sindaco di Sant’Omero Andrea Luzii, ha dichiarato: dopo le numerose segnalazioni da parte dei nostri cittadini di cui ci siamo fatti portatori e gli incontri con l’Amministrazione provinciale dei mesi scorsi, siamo davvero soddisfatti dell’inizio dei lavori che costituiscono una risposta importante ai problemi della viabilità cittadina. Ringrazio il Presidente della Provincia Di Teramo Renzo Di Sabatino ed il Consigliere alla Viabilità Mauro Giovanni Scarpantonio per aver mantenuto la parola ed essere riusciti in breve tempo e con le poche disponibilità economiche del momento a garantire un intervento essenziale per tutta la nostra comunità.
Il capogruppo di maggioranza Mario Ciavatta ha aggiunto: questa è la politica che vogliamo, senza tanti proclami ma al servizio quotidiano della collettività. La nostra capacità di fare squadra sia a Sant’Omero sia negli enti sovracomunali è un modello vincente che, anche in un momento di grave carenza di risorse economiche pubbliche, riesce a superare le tante difficoltà.
Sul punto è intervenuto anche l’assessore ai lavori pubblici e viabilità del Comune di Sant’Omero Adriano Di Battista il quale ha dichiarato: “l’intervento sulla Sp 17 è qualcosa di sicuramente positivo, che i cittadini della frazione di Villa Ricci attendevano con ansia, visti i danneggiamenti alla viabilità prodotti dalle piogge dell’ultima invernata. Rileviamo però ancora tante criticità sulla viabilità provinciale nel nostro territorio, infatti necessitano di interventi urgenti diversi tratti stradali, tra i quali via Capo di Fuori, Via Roma, Via del Pioppeto, la SP 8 ed altre ancora.”
5 allegati
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *