mercoledì, Settembre 22, 2021
Home > Italia > Colpito in discoteca, migliorano le condizioni di Daniele Bariletti

Colpito in discoteca, migliorano le condizioni di Daniele Bariletti

< img src="https://www.la-notizia.net/discoteca.jpg " alt="discoteca”

Mandato in ospedale da due pugni in pieno volto in discoteca. Dopo Niccolò, ucciso in modo bestiale a Lloret de Mar,un altro giovane viene travolto da una violenza incontrollabile e incontrollata, esasperata molto probabilmente dall’uso di alcol e/o droghe. Il responsabile dell’atto brutale è ancora a piede libero.

Fortunatamente sono in fase di miglioramento le condizioni della vittima: Daniele Bariletti, 24 anni di Pianiga. Lunedì notte è stato colpito in pieno volto con due pugni dall’avventore di una discoteca, il Vanilla Club di Jesolo, finendo in coma. Ricoverato all’ospedale all’Angelo di Mestre e sottoposto a due delicati interventi chirurgici, si sta lentamente riprendendo. E’ uscito dal coma ed è stato trasferito dal reparto di rianimazione a quello di neurochirurgia.

Proseguono nel frattempo le indagini della Polizia per individuare l’aggressore, che si è dileguato dopo il fatto. I responsabili della discoteca hanno offerto la massima disponibilità per collaborare agli accertamenti.

Furiosi i genitori di Daniele: “Che il responsabile sia punito per quello che ha fatto. E perchè non sia più in condizioni di nuocere”.