mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home > Mondo > La guerra del terrore colpisce anche la Finlandia

La guerra del terrore colpisce anche la Finlandia

La guerra del terrore colpisce al cuore la Finlandia a poche ore dal doppio attentato spagnolo. Al grido di “Allah Akbar” diverse persone sono state colpite da fendenti in un attacco nella città di Turku. Il bilancio, almeno attualmente, è di due morti e 8 feriti. Le cellule islamiche stanno prendendo coraggio dal diffondersi degli attentati in tutta Europa e traggono forza dalla morte che riescono a seminare. Prima cani sciolti, ora cellule ben organizzate. In ogni caso in perfetta connessione. La polizia finlandese è riuscita a bloccare l’autore del gesto. Continua la caccia a eventuali complici.

I feriti sarebbero 7-8. Stando ai testimoni oculari, l’assalitore o gli assalitori avrebbero attaccato diverse persone con un grande coltello e fra di queste ci sarebbe anche una donna che stava spingendo la carrozzina.

La polizia finlandese ha sparato alle gambe a uno degli attentatori che poi e è stato arrestato.

“Erano in tre, correvano in mezzo alla strada e gridavano Allah Akbar”, racconta la tv svedese Yle citando testimoni a Turku.

La polizia finlandese ha richiesto ai residenti di “lasciare” il centro della città, non sicuro.

La polizia finlandese ha anche detto che la sicurezza è stata aumentata nell’aeroporto di Helsinki e nelle stazioni ferroviarie di tutto il Paese

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *