giovedì, Novembre 21, 2019
Home > Mondo > Harvey, il Texas si prepara alle prime evacuazioni

Harvey, il Texas si prepara alle prime evacuazioni

Il Texas si prepara con le prime evacuazioni all’arrivo, previsto tra venerdì sera e sabato notte (orari locali), di Harvey, un uragano per ora di categoria 2 (su una scala di 5) che potrebbe essere il peggiore in Usa dopo Wilma nel 2005. Si trattera’ del primo test dell’amministrazione Trump con l’emergenza disastri ambientali.

I servizi federali americani incaricati delle operazioni di soccorso hanno ammonito che il Texas subira’ un “disastro molto serio”, lanciando un appello agli abitanti delle zone minacciate da inondazioni devastatrici ad evacuare immediatamente. I venti che accompagnano l’uragano si sono rinforzati sino a picchi di 175 km/h nella notte tra giovedi’ e venerdi’, riferisce il centro nazionale degli uragani, secondo cui Harvey potrebbe diventare un uragano di categoria 3, con venti superiori a 209 km/h. Il punto di entrata in Texas sara’ a Corpus Christi: Harvey si trova ora ad oltre 200 km di distanza e avanza a 17 km/h. L’allerta uragano e’ stata emessa su un raggio di circa 500 km di costa texana. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: