martedì, Dicembre 10, 2019
Home > Marche > Uccise i genitori della sua ex: processo di Appello per Antonio Tagliata

Uccise i genitori della sua ex: processo di Appello per Antonio Tagliata

Previsto per il 25 ottobre davanti alla Corte d’assise d’appello di Ancona il processo di secondo grado per Antonio Tagliata, 20 anni, autore materiale del duplice omicidio dei genitori dell’ex fidanzata 17enne,  avvenuto ad Ancona il 7 novembre 2015.

I giudici dovranno pronunciarsi sia sull’appello presentato dalla difesa contro la condanna a 20 anni di carcere, sia sul ricorso della Procura generale per Cassazione convertito in appello, che vorrebbe invece una pena più pesante. Il gup Paola Moscaroli aveva ritenuto il ragazzo colpevole di omicidio volontario plurimo premeditato, aggravato dalla parentela delle vittime con l’ex fidanzata, e porto abusivo di armi.

La sparatoria (nove colpi esplosi da una Beretta cal. 9×21) era avvenuta durante un litigio in casa di Fabio e Roberta che ostacolavano il legame tra i ragazzi. La minore attende il processo in Cassazione: è stata condannata in appello a 16 anni di carcere, senza concessione di attenuanti generiche.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: