mercoledì, Settembre 22, 2021
Home > Marche > Vicenda Banca Marche, esposto della Fondazione Carisj

Vicenda Banca Marche, esposto della Fondazione Carisj

Nuove azioni legali sembrano essere state intraprese dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi in relazione alla vicenda Banca Marche. Dieci le iniziative già avviate, una delle quali contro Banca d’Italia e Consob per omissioni e negligenze nella vigilanza.

Nella mattinata di oggi il presidente Alfio Bassotti ha annunciato altre due iniziative. La prima: un esposto denuncia contro Banca d’Italia, presentato il 4 settembre alle procure della Repubblica ad Ancona e Roma. Sotto la lente di ingrandimento ci sono 28 mesi di gestione commissariale (dall’agosto 2013 alla dichiarazione di insolvenza) nel corso dei quali sarebbe stato “polverizzato circa 1 miliardo di patrimonio”.

Nel mirino, in particolare, “la cura da cavallo degli accantonamenti sui crediti deteriorati, oltre i livelli di altre banche, e inoltre la loro svalutazione al 17% al momento della risoluzione, anche in presenza di garanzie ipotecarie primarie per l’80% del loro valore”. Bassotti ha inoltre annunciato l’intenzione di presentare 70 pagine di dossier alla commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario. (Fonte ANSA)