lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Italia > Il maltempo flagella la Toscana, allagata anche Roma

Il maltempo flagella la Toscana, allagata anche Roma

< img src="https://www.la-notizia.net/toscana.jpg " alt="toscana”

Dopo la Liguria il maltempo flagella anche la Toscana, che si trova ad affrontare l’ennesimo stato emergenziale. L’ennesimo, perché ogni anno, alle prime ondate di una certa intensità, i problemi da fronteggiare sono sempre gli stessi.

Questa volta il bilancio è di sei morti e due dispersi. nella zona di Livorno.  Quattro corpi sono stati rinvenuti in uno scantinato, un altro nella zona di Monterotondo-Montenero.  Un’intera famiglia è invece stata letteralmente spazzata via in via Nazario Sauro a Livorno: padre, madre, un bambino di quattro anni ed il nonno. Quest’ultimo avrebbe salvato la nipotina e poi sarebbe tornato indietro per mettere in sicurezza il bimbo. Nessuno dei due ce l’ha fatta.

“È presto per stilare un bilancio sul numero delle vittime – ha dichiarato il sindaco di Livorno Filippo Nogarin -, cinque sono quelle attualmente accertate. Tuttavia il numero sembra inevitabilmente destinato a salire. Per noi era stato decretato uno stato di emergenza arancione”. Il sindaco ha parlato poi di situazione drammatica per la zona di Montenero, di smottamenti e frane nella zona di Quercianella.

Nel Livornese, a Quercianella, è stato evacuato un campeggio. Nel Pisano, a San Giorgio, quattro ragazze sono rimaste bloccate in un sottopasso e si sono rifugiate sul tetto dell’auto in attesa dei vigili del fuoco.

Il maltempo, che ieri ha portato la Protezione civile della Liguria a emanare un allerta rosso, ha lasciato poi la regione nelle prime ore del mattino per dirigersi verso la Toscana. Decaduto alle 8 l’allerta rosso in Liguria, permane l’allerta giallo sul Levante ligure. Secondo le prime informazioni fornite, non ci sarebbero stati danni significativi se non qualche allagamento nel Tigullio.

Anche Roma è stata pesantemente interessata dall’ondata di maltempo. Le immagini parlano chiaro.  La pioggia ha allagato strade e scantinati, automobilisti sono rimasti bloccati nelle vetture, rami e cavi sono caduti. Sono questi gli interventi effettuati più frequentemente dai vigili del fuoco di Roma in città e provincia a causa del maltempo. Pompieri impegnati per danni d’acqua in appartamenti, allagamenti di cantine e cortili interni, soccorsi a persone bloccate in auto, caduta di rami, caditoie e tombini ostruiti da foglie e immondizia.

Il Campidoglio ha invitato “i cittadini a limitare gli spostamenti solo in caso di urgenza e ad evitare parchi ed aree verdi”. La sindaca di Roma Virginia Raggi ha convocato il Centro Operativo Comunale per monitorare la situazione.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *