mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Marche > Lo dice l’Istat: disoccupazione in aumento nelle Marche

Lo dice l’Istat: disoccupazione in aumento nelle Marche

Occupazione, i dati ufficiali parlano di ulteriore calo nella nostra regione: nel secondo trimestre del 2017, nelle Marche sembrerebbe continuare a diminuire mentre crescono i livelli di disoccupazione, in controtendenza rispetto al dato nazionale. Questo secondo il quadro stilato dall’Istat ed elaborato dall’Ires Cgil Marche.

Il numero degli occupati è infatti sceso a 607 mila unità, oltre 24 mila in meno rispetto allo stesso periodo del 2016, -3,9%, con un calo che interessa lavoro autonomo e dipendente. Dati, questi, non certo rassicuranti che dovrebbero far suonare un campanello d’allarme.

Sono 75 mila le persone che cercano inutilmente lavoro, in aumento del 12,5% rispetto allo stesso periodo del 2016. Il tasso di disoccupazione si conferma a livelli altissimi, l’11,06%, superando per la prima il tasso di disoccupazione nazionale (10,94%). Molto allarmante – segnala la Cgil – il dato della disoccupazione femminile, al 12,66%.Le Marche sono la nona regione per maggior tasso di disoccupazione, dopo le otto regioni del sud e molto indietro rispetto alla media del centro Italia.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *