domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Marche > Il sindaco Piunti sull’apertura dell’anno scolastico

Il sindaco Piunti sull’apertura dell’anno scolastico

“Rivolgo un augurio sentito e caloroso a studenti, insegnanti, personale che si accingono a rientrare nelle scuole della città. Un augurio particolare va a quei bimbi  che per la prima volta siederanno sui banchi e per i quali si apre una nuova fase della vita, forse la più importante.

Dire scuola significa istruzione, cultura, formazione nel senso più autentico della parola. E’ infatti a scuola che le personalità prendono forma ed è per questo che la scuola, insieme all’ambiente familiare, è il cardine sui cui cresce una comunità organizzata.

Il sistema della formazione non può funzionare senza un diffuso senso di responsabilità: dei genitori, che devono essere consapevoli del loro ruolo, ovviamente dei docenti e di tutti coloro che contribuiscono con il loro lavoro a far funzionare, pur tra mille difficoltà e comprensibili insoddisfazioni, il “sistema – scuola”, degli amministratori pubblici e dei governanti che non devono mai dimenticare che scuole sicure e personale adeguato sono vitali per un qualsiasi progetto di miglioramento della società.

Ma alla fine, quello che conta è l’impegno di voi studenti. Si possono avere gli insegnanti più appassionati, i genitori più attenti e le scuole migliori ma senza alunni e studenti responsabili tutto rischia di essere vanificato.

In bocca al lupo, ragazzi: andate a scuola ogni giorno con convinzione, prestate attenzione a quanto gli insegnanti sapranno trasmettervi, ascoltate i buoni consigli dei genitori e degli altri adulti, lavorate sodo: questo vi si chiede, grazie a questo riuscirete”.

Il Sindaco

Pasqualino Piunti

 

 

 

 

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *