mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home > Italia > Operatrice culturale aggredita da un richiedente asilo: arrestato

Operatrice culturale aggredita da un richiedente asilo: arrestato

roma

BERGAMO – L’ennesima violenza ai danni di una donna si è consumata stavolta all’interno di una struttura per migranti. Vittima una 26enne, operatrice culturale a Fontanella, nel Bergamasco. Aggredita brutalmente, chiusa in bagno, non è ancora chiaro se il responsabile di questo gesto brutale, un 27enne della Sierra Leone, richiedente asilo, abbia avuto il tempo di portare a termine la violenza dal punto di vista sessuale.

A salvare l’operatrice culturale, mettendo in atto la sua liberazione, altri due stranieri richiedenti asilo. Avvertite le urla della giovane, sono intervenuti sfondando la porta e facendo sì che la donna sfuggisse al suo aguzzino. La vicenda è ha avuto luogo ieri all’interno di una cascina che ospita una comunità di richiedenti asilo.

La giovane è ora ricoverata in ospedale con prognosi di 30 giorni. L’aggressore è stato rintracciato in un secondo momento e arrestato dai carabinieri per violenza sessuale. Sul posto i carabinieri di Treviglio, un reparto operativo per i rilievi scientifici e agenti della polizia locale.

Sotto choc la comunità di Fontanella. “Si è trattato di un episodio gravissimo – ha dichiarato il sindaco di Fontanella, Giuseppe Lucca – . Quando ieri mattina mi hanno raccontato ciò che era accaduto, il mio primo pensiero è andato alla ragazza che lavora alla comunità: immagino il trauma che ha dovuto subire e mi rendo conto anche del difficile percorso che dovrà affrontare ora”.

l.m.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *