mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Mondo > Sisma, il Messico conta le vittime. E la terra trema ancora

Sisma, il Messico conta le vittime. E la terra trema ancora

< img src="https://www.la-notizia.net/terra.jpg " alt="terra”

In Messico si scava senza sosta tra le macerie nel disperato tentativo di salvare gli ultimi sopravvissuti al terremoto di martedì. Intanto sale il bilancio delle vittime e la terra continua a tremare: si contano ormai 286 morti e sembra che sia un numero destinato a salire. Attualmente sono “148 a Citta’ del Messico, 73 a Morelos, 13 nello Stato del Messico, sei a Guerrero e uno a Oaxaca”, secondo quanto comunicato in un tweet dal capo del servizio di protezione civile del Messico

Tutti i bambini della scuola crollata di città del Messico, escluse le 19 vittime, secondo le ultime notizie sarebbero in salvo. Potrebbe essere ancora intrappolato sotto le macerie un adulto, che i soccorritori stanno cercando di trarre in salvo.

Intanto è stata registrata questa mattina una ulteriore scossa di magnitudo 5.5 con epicentro El Dorado, che ha riportato la paura.

Martedì il Messico è stato colpito con una furia inaudita dal sisma che ha distrutto edifici, scuole, cose, ucciso persone: nulla e nessuno è stato risparmiato. Una vera e propria apocalisse. Il terremoto, di magnitudo 7.1, ha colpito il Messico centrale, abbattendo decine di edifici nella capitale, Città del Messico.