lunedì, Ottobre 19, 2020
Home > Mondo > Rohani sfida Trump: testato nuovo missile balistico

Rohani sfida Trump: testato nuovo missile balistico

< img src="https://www.la-notizia.net/rohani.jpg " alt="rohani”

Dopo Kim Jong.un anche Rohani.  L’Iran, dichiara di aver collaudato con successo un nuovo missile balistico, a dispetto del presidente americano Donald Trump. Il lancio del missile Khoramshahr, che ha una portata di 2.000 km (1242 miglia), è stato mostrato sulla TV dello stato. Non è chiaro quando il test sia avvenuto.

Martedì Trump aveva fortemente criticato il programma missilistico dell’Iran e il trattato nucleare del 2015 con il paese. Venerdì il presidente iraniano Hassan Rohani ha detto che l’Iran aumenterebbe il suo potere militare “come deterrente”: “L’Iran continuerà a produrre missili e armi difensive, perché la più grande responsabilità del governo è difendere la gente e la sicurezza nazionale. La nazione iraniana non esiterà a rafforzare le proprie capacità di difesa contro lo scenario delle minacce regionali e globali”.

Il missile Khoramshahr è stato esposto in una sfilata militare venerdì a Teheran. L’Iran valuta di aumentare la sua difesa missilistica.

Gli Stati Uniti avevano annunciato nuove sanzioni sull’Iran nel mese di luglio per il programma di missili balistici. Ha anche imposto sanzioni all’Iran dopo un test di missili balistici a gennaio. Il presidente americano asserisce che tali lanci violano lo spirito dell’accordo del 2015 tra l’Iran e sei potenze mondiali. Trump dovrebbe comunicare al Congresso il 15 ottobre se crede che l’Iran abbia rispettato l’accordo nucleare e se pensa che gli Stati Uniti dovrebbero continuare ad aderire.

All’Assemblea Generale delle Nazioni Unite di questa settimana, i leader americano e iraniano si sono scambiati forti accuse. Il presidente Trump ha dichiarato che l’accordo nucleare è stato un “imbarazzo” per gli Stati Uniti. Dall’altra parte, Rohani ha risposto deplorando la “retorica ignorante, assurda e odiosa” del leader degli Stati Uniti. Ha detto che il suo paese non sarebbe “il primo” a violare l’accordo. Mercoledì, Trump ha detto di aver già deciso cosa fare, ma non ha ancora rivelato il suo intento.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

One thought on “Rohani sfida Trump: testato nuovo missile balistico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *