venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Marche > Sul sito del Comune l’avviso per le ordinanze connesse coi danni del terremoto

Sul sito del Comune l’avviso per le ordinanze connesse coi danni del terremoto

ASCOLI PICENO – L’avviso dell’Ufficio U.O.A.A.S. (“ufficio terremoto”) del Comune di Ascoli Piceno è diretto ai proprietari degli edifici con danni provocati dal terremoto, già dotati di scheda “FAST” o “AeDES” dei tecnici agibilitatori della Protezione Civile e che siano in attesa dell’ordinanza di evacuazione a firma del Sindaco, necessaria per avviare il successivo iter di riparazione / ricostruzione dei singoli immobili.

Al fine di accelerare al massimo l’emissione dell’ordinanza, i proprietari dell’edificio interessato potranno incaricare il proprio tecnico (uno e uno solo per ogni edificio) e/o l’Amministratore condominiale, di fornire all’Ufficio i dati necessari per l’ordinanza (nominativi dei proprietari, codici fiscali, dati catastali, indirizzi di residenza ed eventuali recapiti, se diversi, per la notifica dell’ordinanza), compilando gli allegati modelli, relativi, rispettivamente al caso di scheda AeDES e al caso di scheda FAST.

Il tecnico incaricato potrà quindi inviare il modello compilato (pubblicato sul sito del Comune), in formato word, a entrambi i seguenti indirizzi e mail: vincenzo.ballatori@comune.ascolipiceno.it e mauriziop@comune.ascolipiceno.itdichiarando nella e-mail di aver fornito le indicazioni necessarie in conformità alle prescrizioni di legge.

In tal modo, se la collaborazione consentirà di disporre di dati corretti e senza errori, l’ufficio potrà ulteriormente accelerare le pratiche a tutto vantaggio della cittadinanza

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *