venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Mondo > ATTENTATO IN CISGIORDANIA, MORTI TRE ISRAELIANI

ATTENTATO IN CISGIORDANIA, MORTI TRE ISRAELIANI

Attentato ad Har Hadar, in Cisgiordania. A darne comunicazione la polizia israeliana: l’assalitore sarebbe arrivato ai cancelli del villaggio assieme con un gruppo di manovali palestinesi. Subito dopo avrebbe aperto il fuoco da distanza ravvicinata. Tre cittadini israaeliani sono morti e un quarto è rimasto ferito.

Sempre secondo la polizia, il palestinese che ha messo in atto l’attacco sarebbe rimasto ucciso. Si tratta di un uomo di 37 anni di Beit Sourik con regolare permesso di lavoro in Israele.

Hamas da Gaza plaude per l’attacco palestinese: “è un nuovo capitolo dell”Intifada di Al-Quds (Gerusalemme)”, ha detto Hazzam Qassam portavoce della fazione, citato dai media. “Significa che ogni tentativo di ‘giudaizzare’ la città non cambia il fatto che Gerusalemme è arabo-musulmana: i suoi cittadini e la gioventù non risparmieranno alcuno sforzo per redimerla con il loro spirito e sangue”, ha aggiunto.