venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Abruzzo > Vertenza Hatria, il Presidente Di Sabatino portavoce delle proposte dei dipendenti e dei sindacati

Vertenza Hatria, il Presidente Di Sabatino portavoce delle proposte dei dipendenti e dei sindacati

Il presidente Renzo Di Sabatino ha incontrato ieri pomeriggio i lavoratori dell’Hatria di Sant’Atto in sciopero da una settimana e in presidio davanti all’azienda.

Teramo – La Provincia sta seguendo la vertenza da settimane e ci sono stati numerosi incontri al tavolo delle relazioni industriali sia a Teramo sia in sede Regionale.  Il presidente Di Sabatino, nel suo incontro, si è impegnato a portare le ulteriori proposte dei dipendenti e dei sindacati.

“Rispetto alla proposta iniziale della proprietà, 55 esuberi, siamo scesi a 35 con la possibilità per 3 di andare in pensione con la Naspi – dichiara Di Sabatino – mentre si stanno vericando tutte le altre possibilità alternative al licenziamento e soprattutto se ci sono le condizioni per una parte dei lavoratori di accedere all’accesso pensionistico anticipato. Sul tavolo potrebbe esserci un allargamento del part time ma la tensione resta alta perché si tratta di scelte e soluzioni dolorose. Domani ci sarà un’Assemblea, ho chiesto ai dipendenti e ai sindacati di formulare loro una proposta che mi impegno a portare al tavolo delle relazioni industriali riconvocando l’azienda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *