lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Italia > Ex parroco condannato per pedofilia evade in taxi, rintracciato

Ex parroco condannato per pedofilia evade in taxi, rintracciato

E’ stato rintracciato Ruggero Conti, l’ex prete condannato per violenza sessuale aggravata nei confronti di minori evaso martedì scorso da una clinica vicino a Roma dove si trovava ai domiciliari. I carabinieri lo hanno rintracciato in una struttura sanitaria di Milano. Il fuggitivo aveva usufruito di un taxi per farsi trasportare pagando la corsa con una carta di credito.

L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Milano Porta Monforte su indicazione dei Carabinieri della Compagnia di Velletri e della Stazione di Genzano che sin dalle prime ore si erano messi sulle sue tracce. Le ricerche hanno consentito di rintracciare il 64enne presso una struttura sanitaria di Milano.

L’ex sacerdotecondannato nel 2013 dalla Corte d’Appello di Roma a 14 anni di reclusione per violenza sessuale aggravata ai danni di minori, si era allontanato lo scorso 26 settembre da una clinica dei Castelli Romani dove si trovava per motivi di salute, in regime di detenzione domiciliare. (ANSA)