giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Maurizio Boldrini a Montegiorgio per ricordare Enrico Gentili

Maurizio Boldrini a Montegiorgio per ricordare Enrico Gentili

MONTEGIORGIO – “Maiali nella nebbia”, di Enrico Gentili: un’interpretazione sublime, un’atmosfera “in sospensione”, il teatro Alaleona di Montegiorgio splendida cornice dell’evento che ha avuto come protagonista l’inconfondibile voce di Maurizio Boldrini e gli allievi del Minimo teatro di Macerata.

Sul palco tre leggii, un allestimento minimale ed un pianoforte. Nel secondo anniversario della scomparsa di Enrico Gentili, psicoterapeuta, scrittore ed ex sindaco, la comunità di Montegiorgio ha inteso così rendere omaggio al suo illustre concittadino. Maurizio Boldrini ha reso la lettura di “Maiali nella nebbia” un evento memorabile, poetico, commovente, divertente, quasi ipnotico.

“Maiali nella nebbia” è la storia del successo e del declino di una società di commercianti di maiali. Le loro avventure, dall’esito sempre incerto e dal finale mai scontato, offrono l’affresco vivo e partecipato di un mondo scomparso. Ospite d’onore dell’evento il pianista Fausto Bongelli. Tra musica e poesia, la voce recitante di Maurizio Boldrini, ha accompagnato, tenendolo per mano, il pubblico in un mondo ormai lontano, eppure mai così vicino. Poi il gran finale a sorpresa: l’intervento sul palco e la commovente lettura di Stefania Buschi, moglie di Gentili. Uno spettacolo indimenticabile, un sollievo per l’anima.  Notazioni critiche a cura del poeta Giampaolo Vincenzi.