domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Abruzzo > Giulianova, la Branella “le aree cani solo dopo un serio regolamento”

Giulianova, la Branella “le aree cani solo dopo un serio regolamento”

Giulianova – La dott.ssa Giusy Branella, veterinario e presidente di Unica Beach, dai più conosciuta per la lunga battaglia intrapresa negli anni per realizzare la prima spiaggia per cani proprio nella sua Giulianova, ha accolto con entusiamo l’approvazione della Giunta comunale alla realizzazione di ben quattro aree cani in diversi parchi cittadini.

Il mio più caloroso benvenuto alle aree cani a Giulianova, quindi estate 2018…in spiaggia” così la Branella commenta sul suo profilo fb la notizia, non lasciando spazio a dubbi sulla sua speranza a che questo risultato possa portare anche alla realizzazione della tanto agognata spiaggia per cani a Giulianova.

Il Sindaco Mastromauro ha, infatti, presentato la Delibera di Giunta durante l’Assemblea del Quartiere Annunziata, tenutasi giovedì sera, a cui anche la Branella ha preso parte e ha potuto apprendere i dettagli e trarre le dovute considerazioni.

E’ stato gratificante assistere alle parole di chi, un tempo disse che i cani all’Annunziata erano un degrado – afferma Giusy – dichiarare che la presenza degli animali nel quartiere e’ motivo di orgoglio x lo stesso quartiere. Bene. Molto bene. Queste sono affermazioni che non lascerò cadere nel vuoto”.

Dall’incontro è emerso che saranno realizzate quattro aree destinate allo “sgambamento dei cani” all’interno dei quattro parchi nei vari quartieri della città sulla base di un Regolamento Comunale per la “Tutela ed il benessere animale” di cui, però, attualmente si è sprovvisti.

E’ proprio su questo punto che la Branella tiene a precisare che le aree dovranno essere realizzate alla luce di un serio Regolamento Comunale e che, ovviamente, dovrà essere studiato da persona competente in materia.

“Le aree – spiega – dovranno prevedere tutto ciò che è necessario per il benessere ed il divertimento dei cani e il regolamento comunale (che attualmente non c’è) dovrebbe estendersi ben oltre le aree cani e prendere in considerazione tutti i diritti degli animali”.

E su come ha accolto la notizia spiega determinata e senza giri di parole “Forse molti hanno pensato che la realizzazione dei parchi per cani potesse non trovarmi d’accordo e invece sono l’ultimo muro buttato giù.. il prossimo passo è: LA SPIAGGIA PER CANI che adesso sarà una conseguenza INEVITABILE!!! Quindi da parte mia il più caloroso benvenuto ai parchi cane”.

Le aree cani allo stato attuale, per quanto detto sopra, non sono ancora disponibili all’uso. I proprietari e gli amanti degli amici a quattro zampe di Giulianova e dintorni dovranno, pertanto, avere ancora un po’ di pazienza, ma il primo passo è stato fatto e chissà che per l’estate 2018 anche i pelosetti non possano avere la loro spiaggia.

Alessia Stranieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *