domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Serata celebrativa dei maestri della luce con gli Esposimetri d’Oro del Di Venanzo 2017

Serata celebrativa dei maestri della luce con gli Esposimetri d’Oro del Di Venanzo 2017

Sul palco a Teramo i maestri della luce per gli Esposimetri d’Oro del Di Venanzo 2017

Alla presenza della Madrina Mita Medici e di tanti altri cineasti

Condurrà la presentatrice della Rai Chiara Giallonardo

Teramo – Questa sera, sabato 14 ottobre, presso il teatro Comunale di Teramo, alle 17.00, si svolgerà la cerimonia di premiazione della 22^ edizione del Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica ideato e organizzato dall’associazione culturale Teramo Nostra.E’ tutto pronto per celebrare degnamente i maghi della luce che riceveranno l’Esposimetro d’Oro del Premio Di Venanzo 2017.

Questi gli Autori della fotografia cinematografica a ricevere i premi:

Ferran Paredes Rubio: Esposimetro d’Oro per un film italiano

Mauro Fiore: Esposimetro d’Oro per un film straniero

Vaclav Vich: Esposimetro d’Oro alla Memoria

Pasquale Rachini: Esposimetro d’Oro alla Carriera

Nicola Saraval: Targa “Peppe Berardini” per la fiction-tv per “I fantasmi di Portopalo”

Roberto De Franceschi: Targa speciale “Marco Onorato”

Saranno sul palco del Comunale, questa sera sabato 14 ottobre, Pasquale Rachini e Ferran Paredes Rubio che ritirerà il premio per il film Indivisibili di Edoardo De Angelis. Non potrà essere a Teramo Mauro Fiore, vincitore dell’Esposimetro per un film straniero, il premio gli sarà consegnato a Roma, alla Casa del Cinema, appena avrà finito di girare il film in cui è impegnato negli Stati Uniti. A ritirare l’Esposimetro d’Oro alla Memoria assegnato dalla Giuria al direttore boemo Vaclav Vich ci sarà l’attore Ivan Franek, connazionale di Vich, protagonista del corto Timballo del regista abruzzese Maurizio Forcella e apprezzato in numerosi film tra cui ricordiamo La grande bellezza di Paolo Sorrentino e Brucio nel vento di Silvio Soldini.

La Targa Speciale “Integrazione e Solidarietà Marco Pannella” destinata a persone che si impegnano concretamente su questi temi quest’anno sarà assegnata all’esponente dei Radicali Rita Bernardini.

La Madrina della Cerimonia di domani sarà Mita Medici, la popolare attrice e show girl romana.

La targa speciale Integrazione e Solidarietà “Marco Pannella”, andata lo scorso anno al musicista e docente universitario Santino Spinelli, sarà assegnata all’esponente dei radicali Rita Bernardini.

La serata di premiazione sarà condotta dalla presentatrice della Rai Chiara Giallonardo e sul palco del Comunale saliranno numerosi altri ospiti del mondo del cinema e del teatro: Grazia Scuccimarra, Manuela Morabito, Carmine Amoroso, Ugo Frosi, Evelina Santercole, Carola Stagnaro, Orio Caldiron, Paolo Speranza, Giorgio Treves, Maurizio Forcella, Marco Cassini, Fabrizio Ferzetti e Adriana Chiesa.

La Banda musicale di Forcella accoglierà gli ospiti al loro ingresso in Piazza Cellini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *