venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Mondo > L’ex uragano Ophelia arriva in Irlanda, massima allerta

L’ex uragano Ophelia arriva in Irlanda, massima allerta

< img src="https://www.la-notizia.net/irlanda.jpg" alt="irlanda"

L’uragano Ophelia ha concluso il suo passaggio da uragano ad intenso vortice di bassa pressione delle medie latitudini. Ma fa comunque paura perché l’energia  che lo accompagna è molto alta. Oggi arriverà a toccare le terre dell’Irlanda. Scuole chiuse e divieto a ciclisti e motociclisti di andare in strada sono alcune delle misure precauzionali prese per cercare di arginare e prevenire possibili conseguenze del passaggio di Ophelia. I venti potrebbero raggiungere i 150 chilometri orari.

Come messo in evidenza dal meteorologo Luke Miall, i venti potrebbero rivelarsi infatti pari a quelli degli uragani. Gli aeroporti di Dublino e Shannon hanno informato i passeggeri invitandoli  ad essere cauti nel mettersi in viaggio. Lo scalo di Cork ha invece annunciato cancellazioni. Il servizio meteorologico irlandese ha elevato il livello di allerta da arancione a rosso. Il centro statunitense per gli uragani prevede che Ophelia possa portare dai 50 ai 70 millimetri di pioggia sull’Irlanda occidentale e in Scozia, con alluvioni e onde “alte e distruttive” sulla costa. Venti forti potranno interessare anche Scozia, Galles e Inghilterra. Nella giornata di ieri Ophelia ha toccato la parte Ovest della Penisola Iberica, alimentando numerosi incendi.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *