mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Marche > Fermo, rapina tabaccheria ma viene identificato grazie alle telecamere

Fermo, rapina tabaccheria ma viene identificato grazie alle telecamere

FERMO – Segnalato alla Procura della Repubblica di Fermo un uomo incensurato di 40 anni relativamente alla rapina compiuta giovedì scorso ai danni della tabaccheria di via della Libertà a Marina Palmense.
L’uomo, con il volto coperto, si era introdotto all’interno dell’esercizio commerciale. Il malvivente, una volta entrato, aveva iniziato ad urlare: “Questa è una rapina!”. Non riuscendo ad aprire la cassa, il malvivente aveva infine optato per la completa asportazione, dopo di che si era dato alla fuga a piedi. Fuga che gli è costata in realtà molto cara, in quanto, dopo essere inciampato, è finito a terra.
Ripresa la corsa, ha poi raggiunto l’auto di colore bianco che aveva lasciato non troppo distante dalla tabaccheria ed è sparito. Vista la presenza di telecamere lungo il percorso, gli agenti hanno poi potuto visionarne le immagini: sono così riusciti a risalire all’auto utilizzata dal rapinatore ed anche alla sua identità. Condotto in commissariato, l’uomo ha ammesso di essere stato l’autore del gesto.