sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Italia > “Fate ripetere a nostra figlia la prima elementare”, il Tar dice no

“Fate ripetere a nostra figlia la prima elementare”, il Tar dice no

Volevano che ripetesse la prima elementare per evidenti carenze nell’apprendimento. Ma il Tar delle Marche ha detto no, respingendo così il ricorso dei genitori di una bambina di 7 anni, che avevano impugnato la promozione della figlia in seconda elementare in una scuola di Civitanova Marche, chiedendo di farle ripetere la prima elementare. Secondo i consulenti della famiglia, il ricorso sarebbe stato motivato dal fatto che se la piccola si fosse trovata a frequentare la seconda elementare senza essere in possesso delle basi, sarebbe andata incontro a una inevitabile “regressione psichica e comportamentale”.

Dopo la sentenza del Tar, la famiglia ha attaccato la scuola, accusandola di non avere fatto quanto doveva per supportare la bambina, predisponendo un piano personalizzato (Pdp) “soltanto a fine aprile”. Oggi i genitori hanno portato la bimba a scuola, “ma abbiamo la netta sensazione che non sia stata fatta giustizia per la nostra famiglia”.