venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Abruzzo > IERI RIUNIONE COMITATO ISTITUZIONALE CON SINDACI DEL CRATERE

IERI RIUNIONE COMITATO ISTITUZIONALE CON SINDACI DEL CRATERE

L’AQUILA – La sottoscrizione delle convenzioni tra la Regione Abruzzo ed i singoli Comuni del cratere sismico, il finanziamento per interventi sui cosiddetti ‘beni demaniali’, i cantieri Sae, soluzioni abitative in emergenza e la destinazione di ulteriori risorse disponibili.

Sono solo alcuni dei punti affrontati, ieri pomeriggio, nella riunione del comitato istituzionale per gli eventi sismici del 2016 e 2017, presieduto dal Presidente della giunta regionale, Luciano D’Alfonso. All’incontro, a Palazzo Silone, a L’Aquila, hanno partecipato il direttore dell’Ufficio speciale per la Ricostruzione (USRA), Marcello D’Alberto, i responsabili degli uffici regionali di Protezione civile e i sindaci dei Comuni del cratere.

I primi cittadini hanno sottoscritto la convenzione, già approvata in sede di consiglio comunale, che regola i rapporti tra Usra e Comuni, per dare piena operatività all’Ufficio speciale, con l’obiettivo di garantire la maggiore efficacia e la massima efficienza ed economicità nelle attività d svolgere. All’ordine del giorno anche il finanziamento dei cosiddetti ‘beni demaniali’ i cui progetti preliminari sono stati già inseriti nella prevista piattaforma informatica.

Infine, l’utilizzo di ulteriori risorse economiche pari a circa 500mila euro provenienti dal fondo di solidarietà-sms, assegnati all’Abruzzo per la realizzazione di tre centri di comunità. Il presidente D’Alfonso ha annunciato la presenza del commissario straordinario alla ricostruzione, Paola De Micheli per giovedì, alle 10, nella sede dell’Ufficio per la ricostruzione a Teramo proprio per affrontare i problemi più urgenti e improcrastinabili.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *