sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Abruzzo > Teramo, volante sventa furto di escavatore della provincia

Teramo, volante sventa furto di escavatore della provincia

Teramo – Il furto di un escavatore della provincia è stato sventato da una squadra volante della questura di Teramo prima che quattro persone a viso coperto potessero utilizzarlo per ulteriori atti criminosi.

Intorno alla mezzanotte di martedì, la volante è intervenuta presso un’officina a Piano D’Accio, a seguito di una segnalazione del titolare, per il furto da parte di ignoti di un escavatore munito di pala e braccio meccanico, di proprietà della Provincia di Teramo, mezzo fermo per delle operazioni di manutenzione.

Le immagini del circuito di videosorveglianza hanno mostrato agli agenti, giunti sul posto, quattro persone a viso coperto che, messo in moto l’escavatore posteggiato nel piazzale antistante l’officina, si allontanavano.

Le immediate ricerche nella zona hanno permesso il ritrovamento dell’escavatore nei pressi della statale 80, nelle vicinanze di varie attività commerciali. Il mezzo probabilmente doveva essere usato per il compimento di “spaccate” e conseguente furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *