giovedì, 2 Aprile, 2020
Home > Abruzzo > Chieti, la Polizia di Stato presenta il Progetto “Blue Box” contro il disagio giovanile

Chieti, la Polizia di Stato presenta il Progetto “Blue Box” contro il disagio giovanile

Campagna di sensibilizzazione contro il disagio giovanile

Chieti – Arriva la “ Blue Box”, una cassetta blu, come il colore istituzionale della Polizia di Stato, per raccogliere eventuali segnalazioni, anche anonime, suggerimenti o richieste di aiuto da parte di ragazzi che vivono momenti di difficoltà, vittime di atti di bullismo, oppressi da problemi legati al mondo giovanile.

A Chieti la presentazione dell’iniziativa è stata realizzata nella mattinata odierna dalle ore 09.00 in piazza Gian Battista Vico, alla presenza degli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Umberto Pomilio  e dell’Istituto Tecnico Industriale Statale Luigi di Savoia  di Chieti.

Gli alunni sono stati accolti all’interno di un gazebo allestito per la circostanza, dove hanno trovato la cassetta blu, e personale specializzato  della Polizia di Stato: Un Medico della Polizia di Stato, un operatore della Squadra Mobile, un operatore dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e un operatore dell’ Ufficio Minori della Divisione Anticrimine.

Gli studenti che  si sono intrattenuti anche con il Questore di Chieti, Dott. Raffaele Palumbo che è intervenuto personalmente,  hanno mostrato molto interesse  al  Progetto  avendolo ritenuto uno strumento che può facilitare  l’esposizione dei loro problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *