lunedì, 16 Dicembre, 2019
Home > Marche > Stupro di Ascoli, domenica il corteo di CasaPound

Stupro di Ascoli, domenica il corteo di CasaPound

Tredicenne violentata da due migranti, domenica il corteo di protesta di CasaPound. La manifestazione è stata indetta in relazione ai recenti fatti di cronaca che hanno scosso la coscienza cittadina. Il corteo partirà alle ore 18.00 da Viale De Gasperi (luogo in cui la giovane ha subito l’abuso) per raggiungere la prefettura chiedendo l’immediata chiusura di tutti i centri di accoglienza presenti sul territorio.

E’ stato intanto convalidato ieri, lo ricordiamo, il fermo per i due profughi accusati di aver abusato di una tredicenne di Ascoli Piceno. Solo uno ha risposto alle domande del gip, mentre l’altro si è avvalso della facoltà di non rispondere. Tutti e due rimangono in carcere. Il magistrato si è riservato sulla richiesta della difesa relativa all’attenuazione delle misure di custodia cautelare.

Nella giornata di ieri il Sindaco di Ascoli Guido Castelli, appresa la notizia dell’abuso perpetrato da due richiedenti asilo di origine nigeriana ai danni di una minore Ascolana, ha scritto al Prefetto di Ascoli chiedendo la convocazione d’urgenza di un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: