domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Marche > Ricattava i clienti con cui si appartava: 50enne nei guai per estorsione

Ricattava i clienti con cui si appartava: 50enne nei guai per estorsione

< img src="https://www.la-notizia.net/estorsione" alt="estorsione"

Adescava i clienti per poi ricattarli. Nei guai una 50enne di San Benedetto del Tronto. Pensava di farla franca in quanto certa che nessuno avrebbe sporto denuncia. Ma qualcuno alla fine l’ha fatto. Questa la prassi che la donna ormai abitualmente adottava: dopo aver pattuito la prestazione sessuale, si spogliava scendendo dall’auto e gridava di essere vittima di un tentativo di violenza sessuale.

Era così che riusciva poi ad estorcere somme di denaro ai clienti. Alla fine, però, un 30enne marchigiano e un 60enne di Martinsicuro (Teramo) hanno deciso di raccontare l’accaduto rivolgendosi ai carabinieri. Le manette per la donna sono scattate a Bologna, dove è stata individuata dai militari della compagnia di Alba Adriatica, che le hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere chiesta dal pm Medori e firmata dal gip De Rensis, con l’accusa di estorsione.