domenica, Dicembre 5, 2021
Home > Sport in Pillole > Videogame alle Olimpiadi, ma lo sport è un’altra cosa

Videogame alle Olimpiadi, ma lo sport è un’altra cosa

I videogame diventano uno sport! E’ vero, il CIO ha definito i videogiochi uno sport a tutti gli effetti e presto potremo vederli alle Olimpiadi. Vi immaginate l’inno nazionale dopo una vittoria alla Playstation…..

Attenzione, non sono contrario ai videogiochi (nelle giuste dosi) ma da qui a farli diventare sport olimpici ne passa. La motivazione è stata : i giocatori di videogame si allenano e quindi è uno sport……

Se la mettiamo così allora chiediamo di inserire alle olimpiadi i tornei di cucina, di burraco, di cucito…..anche i praticanti di queste discipline si allenano. Nei prossimi anni invece delle scuole calcio o i campi di atletica saranno sostituiti da console così i nostri figli avranno una scusa in più per non muoversi visto che si alleneranno per le Olimpiadi.

Non sono un “complottista” ma mi sa che le grandi case produttrici di videogame ci hanno messo lo zampino…..

P.P.