sabato, Ottobre 31, 2020
Home > Marche > Il Comune concede contributi per riequilibrare la pressione tributaria

Il Comune concede contributi per riequilibrare la pressione tributaria

Saranno concessi a chi ha un ISEE inferiore a 7500 euro ed è in regola col pagamento delle tasse comunali

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal 15 novembre al 15 dicembre 2017 sono aperti i termini per la presentazione delle domande per la concessione di un contributo economico straordinario per il riequilibrio della pressione tributaria.

 

Per fare domanda occorrono i seguenti requisiti:

  • residenza nel Comune di San Benedetto del Tronto;
  • indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità non superiore a € 7.500,00
  • essere in regola con il pagamento dei tributi comunali per l’anno 2017
  • il nucleo familiare dichiarato per il calcolo ISEE deve coincidere con quello sul quale è stato calcolato il tributo.

 

Il valore del contributo verrà determinato sulla base della somma prevista in bilancio di € 40.000,00, ripartito sulla base del numero dei soggetti richiedenti ed ammessi al beneficio e comunque non potrà essere superiore al 40% della tassa rifiuti versata nel 2017.

 

La domanda deve essere presentata utilizzando l’apposito modello in distribuzione presso l’Ufficio Politiche Sociali (secondo piano) o l’U.R.P. (piano terra) e disponibile anche sul sito internet del Comune www.comunesbt.it (sezione “Altri bandi e avvisi”).

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *