venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Abruzzo > A Colonnella l’importante convegno: “La Medicina di Genere: una nuova realtà”

A Colonnella l’importante convegno: “La Medicina di Genere: una nuova realtà”

Colonnella – Si è svolto a Colonnella il Convegno “La Medicina di Genere, una nuova realtà per cure mirate su uomini e donne”, organizzato dall’ Amministrazione comunale, dall ‘Assessore al sociale e Pari Opportunità Mirella Pontuti e dalla Cpo comunale.

Hanno partecipato eccellenti relatori tra i quali la professoressa Lia Ginaldi, dirigente UOC Allergologia Teramo e Presidente della Interamnia Medicina di Genere, che ha fatto il punto su questa nuova ottica della diagnostica e della terapia, ovvero la Medicina di Genere a Teramo, in Italia e nel mondo.

La dottoressa ha precisato che non è una nuova branca della medicina, ma una personalizzazione secondo il genere femminile e maschile, per un migliore approccio e appropriatezza delle cure.

Presente al Convegno anche la dottoressa Anna Marcozzi, dirigente UOC Ginecologia e ostetricia di Teramo, che ha relazionato sulle malattie sessualmente trasmesse, sul papilloma virus e sul rischio oncologico.

Inoltre, la Marcozzi ha ribadito l’importanza della vaccinazione e soprattutto dell’adesione agli screening messi a disposizione dalla nostra Regione Abruzzo. La prevenzione salva la vita.

Il dott. Massimo Tonelli, specialista in Urologia, ha parlato delle patologie della prostata nel giovane e nell ‘anziano. Anche qui l’importanza dei controlli precoci nei ragazzi per la prevenzione e terapia dei tumori dei testicoli. Infine la necessità per gli uomini di eseguire un PSA una volta l’ anno, dopo i 50 anni.

Un pubblico attento e coinvolto ha seguito i preziosi interventi informativi. Anche questo è fare buona sanità.

Il Sindaco di Colonnella, Leandro Pollastrelli, ha ringraziato gli organizzatori e l’eccellente tavolo dei relatori e si è detto orgoglioso che Colonnella abbia ospitato un evento sanitario così importante e innovativo, auspicando che ne seguano altri.

Ha fatto da moderatrice alla serata la dottoressa Désirée Del Giovine, ex Presidente della Cpo provinciale.
Si è aperto un panorama nuovo: La medicina di genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *