domenica, marzo 24, 2019
Home > Italia > Giovane addestratore sbranato dal pitbull di un amico

Giovane addestratore sbranato dal pitbull di un amico

CHIVASSO – Qualcosa deve aver scatenato l’aggressività del cane, che in ogni caso aveva già mostrato problemi comportamentali. Il pitbull era stato affidato al giovane addestratore da un amico, che doveva recarsi ad un concerto. Fatto sta che, per motivazioni ancora ignote, il bull terrier ha attaccato il giovane addestratore al quale era stato consegnato causandone la morte. Il corpo del 26enne è stato rinvenuto nella tarda serata di ieri in un terreno recintato tra Monteu da Po e Cavagnolo, nel Torinese. Evidenti le profonde ferite alla testa e al collo.  Davide Lo Bue viveva a Rivoli, in provincia di Torino. Su disposizione del servizio veterinario, il cane è stato affidato a un canile di Settimo Torinese. Le indagini sono coordinate dal pm Daniele Iavarone della Procura di Ivrea e condotte dai carabinieri di Chivasso. (Foto d’archivio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: